<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Video DJI Mavic 3 Classic, il drone con fotocamera Hasselblad per i creator

DJI Mavic 3 Classic, il drone con fotocamera Hasselblad per i creator

DJI ha presentato il drone Mavic 3 Classic, progettato per offrire ai creator un modo tutto nuovo di sperimentare la fotocamera Hasselblad e le prestazioni di volo della serie Mavic 3.

Mavic 3 Classic dispone della stessa fotocamera con CMOS da 4/3 a 20 megapixel, dell’autonomia di volo massima di 46 minuti e del sistema di trasmissione O3+ del drone originale Mavic 3, senza un teleobiettivo aggiuntivo.

Mavic 3 Classic è compatibile con DJI RC Pro, DJI RC e DJI RC-N1 già esistenti per offrire prestazioni premium in una combinazione più conveniente.

DJI Mavic 3 Classic

La serie Mavic 3 ha da sempre fissato uno standard alto per ciò che un drone può fare, dagli originali Mavic 3 e Mavic 3 Cine che hanno trasformato la fotografia aerea e la cinematografia, passando per le piattaforme Mavic 3 Enterprise e Mavic 3 Thermal per le operazioni professionali.

DJI si sta spingendo oltre per offrire a più creator l’accesso ai tratti distintivi della serie Mavic 3, ovvero un’eccellenza fotografica e un’affidabilità operativa di prima classe. Con il lancio di Mavic 3 Classic, speriamo di vedere molti più creator sperimentare i nostri strumenti top di gamma e spingere la propria creatività oltre i propri limiti”, ha dichiarato Ferdinand Wolf, Direttore Creativo di DJI.

Foto e video da professionisti

Con il lancio di Mavic 3 Classic, secondo DJI più creator avranno pieno accesso alle ampie possibilità offerte dalla fotocamera Hasselblad con CMOS da 4/3 di Mavic 3.

Per la creazione video, la fotocamera può catturare fino a 5.1K/50 fps, 4K/60 fps e 1080p/60fps utilizzando le codifiche in H.264 e H.265. Per gli slow motion, Mavic 3 Classic acquisisce video a 4K/120fps e 1080p/200fps.

DJI Mavic 3 Classic

L’obiettivo con lunghezza focale equivalente a 24 mm ha un’apertura regolabile da f/2.8 a f/11 per 12,8 stop di gamma dinamica nativa. Quando la luce colpisce il sensore da 20 megapixel, le foto vengono elaborate in RAW a 12 bit, mentre i video in D-Log a 10 bit, rendendo la fotocamera sempre all’altezza per trasmettere con precisione colori vivaci, picchi di luce e ombre ricche di dettagli.

Basata sulla ricerca e lo sviluppo di Hasselblad, fotocamera di Mavic 3 Classic è progettata per catturare dettagli realistici corrispondenti a ciò che l’occhio umano percepisce. La Hasselblad Natural Colour Solution riproduce direttamente foto e video con colori genuini e accurati e il suo sistema HLG per la fotografia ad alta gamma dinamica genera filmati che non richiedono la regolazione del colore in post-produzione, afferma l’azienda. Una modalità video di ripresa notturna riduce il rumore visivo per consentire riprese più nitide, anche in scenari con scarsa illuminazione come albe e tramonti.

Catturare accuratamente le immagini è solo l’inizio del processo creativo. Mavic 3 Classic è progettato per mettere tutta la potenza della tecnologia di DJI al servizio di ogni creator in un’interfaccia semplice e intuitiva fin da subito. È anche personalizzabile per offrire un controllo più preciso e riproduce facilmente immagini e video per la condivisione, l’editing e la post-produzione.

Volare con pieno controllo, con DJI Mavic 3 Classic

Il nuovo drone DJI può volare per un massimo di 46 minuti: Mavic 3 Classic utilizza le stesse batterie del resto della serie Mavic 3. Il sistema di trasmissione O3+ per il controllo del volo può visualizzare video a 1080p/60fps fino a 15 km di distanza. La distanza di trasmissione – avvisa DJI – è un proxy per la potenza del segnale e Mavic 3 Classic dovrebbe essere sempre pilotato all’interno della linea visiva del pilota.

Fin dai primi momenti in aria, la serie di algoritmi intelligenti di Mavic 3 Classic può iniziare a tracciare soggetti, inquadrare le immagini e spostare automaticamente la fotocamera secondo schemi di volo cinematografici.

DJI Mavic 3 Classic

Il sistema ActiveTrack 5.0 utilizza più sensori di visione per riconoscere i soggetti, bloccarli nell’inquadratura e spostare il drone e la fotocamera insieme per creare video di qualità di livello professionale. Con MasterShots, sia le funzioni di ripresa che di montaggio sono automatizzate per rendere il processo creativo semplice ed efficace anche per i piloti principianti che stanno ancora sviluppando il proprio personale linguaggio visivo.

Mavic 3 Classic offre le modalità di ripresa automatiche QuickShots che i piloti DJI hanno imparato ad amare, oltre al supporto continuo per gli stili di ripresa in timelapse, hyperlapse e panorama. La nuova funzione Cruise Control consente ai piloti di impostare una velocità di volo costante per il proprio drone, consentendo loro di concentrarsi esclusivamente sulle immagini e riducendo al minimo le vibrazioni della fotocamera dovute al controllo manuale della velocità.

Una volta che Mavic 3 Classic atterra, trasformare le immagini grezze in contenuti mozzafiato sarà più semplice che mai. L’opzione QuickTransfer ad alta velocità consente di scaricare rapidamente immagini e video direttamente dal drone a un telefono cellulare tramite Wi-Fi 6 fino a 80 MB di velocità al secondo senza bisogno di connettersi al radiocomando.

Sicurezza del volo e dei dati

DJI Mavic 3 Classic offre una gamma completa di funzioni di sicurezza per aiutare i piloti a evitare pericoli e altri velivoli. Dispone di 8 sensori visivi per rilevare gli ostacoli in tutte le direzioni, fornendo tali informazioni al sistema APAS 5.0 che permetterà al drone di evitare gli ostacoli e pianificare autonomamente i percorsi intorno ad essi. Il suo sistema avanzato Return To Home può scansionare l’ambiente fino a 200 metri di distanza, quindi tracciare il percorso migliore per tornare al punto di decollo e volare su quella rotta se necessario.

È dotato di un ricevitore AirSense ADS-B, che fornisce ai piloti la consapevolezza della presenza di aeroplani ed elicotteri nelle vicinanze che trasmettono segnali ADS-B, spesso prima che il pilota possa vederli o sentirli. Il sistema di geofencing GEO 2.0 di DJI fornisce ai piloti informazioni sulle restrizioni dello spazio aereo e sui potenziali rischi di volo nelle aree circostanti, fornendo un ulteriore margine di sicurezza per le operazioni di volo. Per saperne di più sulle funzionalità di DJI nell’ambito della sicurezza, è possibile visitare il sito dji.com/flysafe.

DJI Mavic 3 Classic

Come tutti i prodotti DJI, Mavic 3 Classic è progettato pensando alla sicurezza dei dati. I creator non dovranno mai condividere foto, video o registri di volo con nessuno a meno che non scelgano di farlo spontaneamente. Il drone non dovrà mai essere connesso a Internet durante il volo e i sistemi di trasmissione sono crittografati sia per i segnali video del drone che per i suoi controlli di volo. Anche quando si effettuano operazioni di foto e video di alto profilo, i sistemi di privacy dei dati di DJI forniscono la discrezione e la protezione richieste dagli incarichi sensibili.

Mavic 3 Classic è inoltre pronto per l’ultima generazione di conformità ai sistemi normativi in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, la Federal Aviation Administration (FAA) ha approvato i mezzi di conformità del Mavic 3 Classic secondo le regole dell’ID remoto, come ha fatto per gli altri droni della serie Mavic 3. In Europa, l’intera serie Mavic 3 ha ottenuto il primo certificato C1 al mondo ai sensi del nuovo regolamento europeo sui droni, consentendo agli utenti di volare nella nuova categoria A1 aperta senza sostenere un costoso esame di licenza di pilotaggio remoto.

Opzioni, prezzi e disponibilità

DJI Care Refresh, il piano di protezione completo per i prodotti DJI, è ora disponibile per DJI Mavic 3 Classic. Il servizio di sostituzione copre i danni accidentali, inclusi gli incidenti flyaway, le collisioni e i danni causati dall’acqua. Con un esiguo costo aggiuntivo, gli utenti potranno sostituire il prodotto se questo viene danneggiato.

DJI Care Refresh (piano di 1 anno) include fino a 2 sostituzioni annuali. DJI Care Refresh (piano di 2 anni) include fino a tre sostituzioni in due anni ed estende la garanzia originale fino a 2 anni dalla data di acquisto. Altri servizi di DJI Care Refresh includono premi per un volo sicuro e la spedizione gratuita.

DJI Mavic 3 Classic

DJI Mavic 3 Classic è preordinabile su dji-store.it e presso i due punti vendita DJI Store di Roma e Milano; dal 9/11 sarà disponibile anche presso i rivenditori autorizzati in 3 configurazioni di acquisto:

  • Mavic 3 Classic (solo drone) non include un radiocomando o un caricabatterie ed è l’ideale per chi possiede già un drone DJI esistente ed è pronto per fare un ulteriore passo in avanti con la fotocamera top di gamma di Mavic 3. È compatibile con qualsiasi controller DJI RC-N1, DJI RC o DJI RC Pro esistente. È disponibile al prezzo di 1.509 euro.
  • Mavic 3 Classic con caricabatterie e radiocomando DJI RC-N1. È disponibile al prezzo di 1.609 euro.
  • Mavic 3 Classic (con DJI RC) con caricabatterie e radiocomando DJI RC. È disponibile al prezzo di 1.759 euro.
  • Mavic 3 Classic Fly More Kit include due Batterie di volo intelligenti, una Stazione di ricarica per batterie (100 W), un Caricabatterie per auto da 65 W e tre paia di eliche silenziose. È disponibile al prezzo di 609 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php