<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Aziende LG LG lancia Oled Flex, il primo TV Oled a curvatura variabile

LG lancia Oled Flex, il primo TV Oled a curvatura variabile

LG OLED Flex, lo straordinario TV OLED a curvatura variabile, è disponibile da oggi su LG Online Shop a un prezzo consigliato al pubblico di 2.999 euro.

Dopo averlo ammirato lo scorso autunno in occasione di IFA e della Milan Games Week, gli amanti del gaming immersivo possono finalmente acquistare il nuovo modello di TV LG, fino a oggi disponibile solo in preordine.

L’unicità di LG OLED Flex consiste nel suo schermo flessibile da 42 pollici che può passare da piatto a una curvatura fino a 900R, con ben 20 livelli di regolazione disponibili. L’utente può memorizzare 3 preset, in modo da passare dall’uno all’altro rapidamente con un click sul tasto apposito del telecomando, oppure impostare la curvatura a proprio piacimento con la regolazione manuale, per una totale immersione nell’azione.
LG OLED Flex offre inoltre le caratteristiche ideali per chi ama giocare: un tempo di risposta di 0,1ms, un input lag bassissimo, il supporto a Dolby Vision per i giochi in 4K a 120Hz e ben 4 ingressi HDMI a 48Gbps con VRR come da specifica HDMI 2.1.

LG OLED Flex

Come gli altri TV OLED evo, il TV pieghevole di LG è compatibile con G-SYNC e AMD FreeSync Premium, garantendo sessioni di gioco fluide senza tearing né stuttering. In più, grazie al microfono integrato con cancellazione dell’eco e al sistema di diffusori frontali da 40W, è possibile usare la comunicare con i propri amici mentre si gioca senza usare delle cuffie

Il livello di personalizzazione dell’esperienza utente è un’altra caratteristica unica di LG OLED Flex: la dimensione delle immagini sullo schermo può essere ridotta a 32’’ o 27’’ a seconda delle preferenze o della tipologia di gioco, lo schermo può essere regolato in altezza e in inclinazione e, sulla parte posteriore, è provvisto di LED RGB per dare un tono all’ambiente di gioco in base alle immagini o ai suoni riprodotti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php