Home TV Pagina 234

TV

Cavo seriale Null-modem

Il cavo seriale Null-modem è un cavo per collegare due computer, nel nostro caso un computer ed un ricevitore, attraverso le porte seriali (RS-232)

Ricerca manuale

Per effettuare una ricerca su di un ricevitore digitale vanno inserite le informazioni relative al transponder sul quale trasmettono le emittenti che stiamo cercando

Impianto SAT in derivazione: multicavo Spaun

Per realizzare impianti di distribuzione dei segnali ricevuti da due satelliti è disponibile una soluzione assai flessibile ed espandibile nel tempo, basata sulla tecnica di derivazione

Rappresentiamo la realtà

Frequenze di campionamento, convertitori digitali/analogici, bit, Mbit, Byte, Hz e kHz, sono solo alcuni dei nomi che popolano l’universo digitale. Una dimensione irreale creata dall’uomo a suo uso e consumo e che non ha nulla a che fare con la realtà, ma la ricostruisce in modo tangibile

Impianti dual feed: super estesi, totale trasparenza

Grazie alla disponibilità sul mercato di accessori e apparecchi evoluti per la distribuzione dei segnali in 1ª IF satellite, oggi possiamo progettare sistemi anche di grandi dimensioni mantenendo la completa “trasparenza”, ossia ricevendo qualunque canale da due satelliti, senza limitazioni

Ricezione instabile? Ecco le cause

Se durante la visione del nostro programma preferito via satellite cominciamo ad avvertire disturbi sulle immagini e sui suoni, oppure durante una ricerca automatica si memorizza solo una parte dei programmi ricevibili, è colpa di vere e proprie anomalie che possono influenzare la ricezione digitale

Più fantasia nelle impostazioni

Ottobre 2008. Con il termine settings si intendono le liste di canali per i ricevitori digitali, liste che possono essere manipolate con il telecomando...

L’eccezione SKY

Ottobre 2008. Lo SkyBox non rientra nella categoria dei ricevitori sui quali si possano aggiornare i setting in quanto il ricevitore è volutamente “blindato”:...

Dai più sprint al tuo decoder!

Memorizzare il gran numero di canali disponibili in un ordine se non “logico” almeno comodo è diventato imperativo. Grazie ai settings possiamo manipolare le impostazioni dei canali direttamente sul PC o scaricare i nuovi dati dal web per trasferirli al decoder con un semplice cavo seriale o di rete

Tanto spazio risparmiato

L’affacciarsi sul mercato delle tecnologie audio e video digitali ha incrementato notevolmente la qualità delle trasmissioni televisive (e radiofoniche) sia terrestri sia satellitari. Inoltre l’introduzione del digitale ha consentito un ulteriore passo evolutivo: le trasmissioni video in HD
css.php