<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Smartlife L’hard disk wireless per il backup mette i ricordi al sicuro

L’hard disk wireless per il backup mette i ricordi al sicuro

Scattare foto e riprendere video è abitudine consolidata in ogni luogo e in ogni momento della giornata. In pochi però, si pongono il problema di mettere al sicuro i propri preziosi ricordi o anche solo i dati mentre si lavora in mobility. Soprattutto, quando si è all’estero o in situazioni di connettività limitata e la sincronizzazione con il cloud è un problema. A meno di poter contare su un hard disk wireless per il backup ovunque sia necessario.

L’idea è di Lambotech. Anche se non inedita, tra i primi a renderla disponibile e soprattutto pratica. Per riuscirci serve infatti prima di tutto un hard disk. Meglio ancora se SSD, vale a dire veloce, con ingombro minimo e una resistenza maggiore a quelli tradizionali.

Backup chiavi in mano

Già a questo punto, il risultato è sicuramente interessante. Lambogo è poco più grande di un portachiavi, non a caso con tanto di anello e può contenere fino a un massimo di 8 TB di file. Per i meno esigenti, ci sono anche versioni decisamente inferiori, a partire da 1 TB. In ogni caso, abbastanza da non doversi preoccupare dello spazio libero per un buon periodo di tempo.

Per essere sfruttato anche nelle situazioni più delicate, l’hard disk wireless per il backup deve però garantire anche massima semplicità d’uso. Basta infatti inserire una scheda di memoria SD o una comune chiave USB e premere il relativo pulsante per eseguire l’operazione. Tutti i file non presenti sul supporto saranno copiati o aggiornati.

In diverse circostanze, l’operazione richiede anche una certa velocità. Torna quindi utile la scelta del supporto SSD, in grado di raggiungere la velocità massima in copia di 320 MB/s. Quando successivamente si tratta di copiare a loro volta i dati su un notebook o un desktop, con il cavo USB in dotazione si arriva anche a 2.400 MB/s. Qualcosa di meno, 900 MB/s, se si vuole invece sfruttare la più pratica connessione Wi-Fi.

Affidabilità a tutti i livelli

L’hard disk wireless per il backup è anche pronto ad affrontare le situazioni più estreme. Oltre al case rinforzato a prova d’urto, opera a una temperatura interna massima di 35°, scongiurando quindi problemi di surriscaldamento.

Le caratteristiche rendono Lambogo adatto anche per effettuare direttamente lo streaming senza copiare i file sul dispositivo di visualizzazione. Come per le altre operazioni gestite, dall’app dedicata. La batteria ha una durata dichiarata di otto ore di attività.

Per contare sulla sicurezza offerta dall’hard disk wireless per il backup servono in teoria 752 euro. Si parla però della versione da 8 TB. Se solo ci si accontenta di quella da 4 TB, il prezzo scende a 405 euro, mentre dove sia sufficiente 1 TB, allora la proposta si fa veramente interessante, con 134 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php