Home TV TV da design: come sceglierlo, quale acquistare

TV da design: come sceglierlo, quale acquistare

Un televisore è un oggetto tecnologico che può diventare anche un elemento di design per adattarsi al vostro arredamento e donare un tocco di stile ed eleganza. Ecco quali sono i brand più ricercati, le funzioni e gli accessori più importanti per un TV da design.

Al crescere delle dimensioni dello schermo, i televisori possono trasformarsi da sofisticato oggetto tecnologico a presenza ingombrante e soffocante, soprattutto se il colore e lo stile delle cornici e del piedistallo non si abbinano a quello dell’arredamento.

Immaginiamo, ad esempio, un televisore da 55 pollici totalmente nero in un salotto da 20-30 mq con mobili e accessori d’arredo di colore chiaro (bianco, grigio, avorio, ecc.) oppure uno schermo da 65 pollici nero o grigio scuro appeso ad una parete di un living impreziosito con mobili e quadri antichi.

Fino a qualche anno fa, le soluzioni per integrare il televisore nei salotti eleganti e ricercati erano poche e molto costose (Loewe, Bang&Olufsen e pochi altri) mentre ora sono molto più numerose, alla portata di tutte le tasche e riguardano non solo il design esterno ma anche quelle funzionalità che trasformano il Tv in un elemento di design, sia moderno che classico, per integrarsi facilmente in qualunque contesto e stile.

TV Samsung The Frame
Samsung The Frame

Design, soluzioni e materiali ricercati: ecco il vero lusso

Se desiderate un televisore dal design ricercato (a volte unico), realizzato con materiali di altissima qualità, e potete permettervi di spendere parecchie migliaia di euro per guardare Netflix o Disney+ in salotto, in sala da pranzo o nel vostro open-space ultra-moderno, vi basta scegliere (e personalizzare) uno dei modelli della collezione di Bang&Olufsen.

Dal 1925, l’azienda danese ha “plasmato” le tendenze dell’home design, reinventando prima la radio, poi il giradischi ed infine il televisore: la sua missione è quella di abbinare a un design ricercato, fatto di soluzioni e materiali di alto pregio, le migliori tecnologie audio/video per accontentare sia i puristi del design che quelli dell’home entertainment.

Stand da pavimento che assomigliano più a oggetti preziosi che a supporti per televisori, inserti e finiture moderne, eleganti e soprattutto personalizzabili che valorizzano qualsiasi arredamento classico e moderno.

Beovision Eclipse

Beovision EclipseAi vertici della gamma TV B&O troviamo Beovision Harmony, una vera e propria opera d’arte realizzata in legno, tessuto o alluminio che si trasforma da oggetto di design a sistema audio/video di alta qualità, con gli altoparlanti che “si aprono” facendo sollevare il pannello OLED da 65, 77, 83 oppure 88 pollici.

Beovision Harmony
Beovision Harmony

I televisori B&O adottano le migliori tecnologie audio/video per un’esperienza senza compromessi. Pannelli OLED 4K e 8K da 48 a 88 pollici con Dolby Vision IQ, processori con algoritmi di intelligenza artificiale per suoni e immagini perfetti e diffusori acustici di livello “Hi-End” non rappresentano l’eccezione ma la regola per tutti i modelli della gamma.

Anche il brand tedesco Loewe si è sempre distinto per il design ricercato dei propri televisori e l’adozione di tecnologie innovative che sarebbero state introdotte nel mercato di massa solo diversi anni più tardi (sintonizzatore satellitare, hard disk per le registrazioni PVR, portale multimediale per la condivisione di contenuti audio e video nella rete domestica, ecc.).

La gamma Tv attuale comprende diversi modelli come Loewe Bild i (pannello OLED 4K da 48, 55 o 65 pollici, Dolby Vision e Dolby Atmos, piattaforma Smart TV os7 con Netflix, YouTube e Amazon Prime, ingressi HDMI 2.1 con eARC, HFR e ALLM) e Loewe Bild v (OLED 4K da 55 o 65 pollici, Dolby Vision e HDR10, soundbar con 6 altoparlanti da 80 watt con analisi del suono in tempo reale per ottimizzarne le prestazioni, HDD integrato da 1TB per registrare il programma televisivo preferito).

Loewe Bild v
Loewe Bild v con schermo OLED 4K da 55”

Oltre agli aspetti tecnologici, i punti di forza dei televisori Loewe si identificano nella qualità dei materiali utilizzati (alluminio, tessuto, ecc.), nelle finiture e soprattutto delle soluzioni di posizionamento. Oltre al solito fissaggio a parete oppure ai tradizionali piedini o basi da tavolo, troviamo diversi stand da pavimento che donano un tocco di eleganza e raffinatezza a qualsiasi tipologia di arredamento. I prezzi dei TV Loewe sono parecchio inferiori a quelli di B&O e di poco superiori ai prodotti “top” dei brand coreani e giapponesi come LG, Samsung, Panasonic e Sony.

Lifestyle & Design, ecco le proposte di Samsung

La gamma TV Lifestyle di Samsung comprende diversi modelli progettati per soluzioni d’intrattenimento anticonvenzionali oppure per soddisfare le esigenze degli appassionati di interior design.

The Sero ha uno schermo LCD QLED 4K da 43” che ruota a 90° per adattarsi sia ai tradizionali contenuti televisivi (orizzontale – 16:9) sia in verticale per quelli condivisi da mobile, disponibili sui social e per le app di iOS e Android (verticale – 9:16).

Samsung The Sero
Samsung The Sero

Le Modalità Ritratto e Ambient permettono a The Sero di fondersi armoniosamente con i vostri spazi o di arricchirli con contenuti personalizzati ed esclusivi come meteo, appuntamenti, notifiche, orologi, poster, foto, soundwall, ecc.

Tra le altre dotazioni e funzionalità troviamo il sistema audio “premium” a 4.1 canali da 60 watt, la piattaforma Smart TV Tizen, la compatibilità con gli assistenti vocali Bixby, Alexa e Google, il doppio tuner DVB-T2/S2 HEVC, le funzioni Mobile to TV e TV to Mobile, tapping e multi-view.

The Frame è il modello più famoso della gamma Lifestyle: il pannello LCD QLED 4K opaco da 43, 50, 55, 65, 75 oppure 85 pollici è perfetto per i canali televisivi e i servizi OTT/VOD/IPTV (DTT, SAT, Netflix, Prime Video, Disney+, DAZN, ecc.) ma soprattutto per visualizzare i capolavori dell’arte, immagini e foto personali come se fossero dei veri e propri quadri o stampe di altissima qualità.

Samsung The Frame
Samsung The Frame

I contenuti possono essere condivisi dallo smartphone, salvati su chiavetta USB oppure scaricabili dall’Art Store che comprende oltre 1600 opere d’arte esposte nei musei e nelle gallerie più prestigiose dell’intero pianeta.

La funzione Matte Display valorizza foto e opere d’arte con uno sfondo opaco per farle sembrare ancora più realistiche (5 tele e 16 colori a scelta) mentre il sensore di movimento permette di accendere lo schermo solo in vostra presenza e di spegnerlo quando lasciate la stanza.

Altra “chicca” sono le cornici personalizzabili, disponibili in diversi colori e sostituibili in pochi secondi grazie all’aggancio magnetico. La staffa Slim Fit azzera lo spazio tra il Tv e la parete facendolo assomigliare ancor più ad un quadro mentre il box esterno con cavo di collegamento singolo (One Invisible Connection) rende l’installazione più semplice e “pulita”.

Cornici magnetiche intercambiabili per Samsung The Frame
Cornici magnetiche intercambiabili per Samsung The Frame

Da segnalare anche la staffa da muro girevole (90°), il supporto da pavimento sempre girevole e il cavalletto Studio Stand (solo per i modelli da 50” a 65”).

LG Signature, il TV OLED arrotolabile

Anche LG ha realizzato uno televisore altamente futuristico per gli amanti del design: si chiama Signature OLED R (OLED65R19LA) ed è composto da un pannello OLED da 65”, ultrasottile e arrotolabile all’interno di una base che funge anche da soundbar (4.2 canali da 100 watt con Dolby Atmos).

LG OLED Signature R
LG OLED Signature R

Lo schermo appare solo quando necessario, così da preservare lo stile e il design della stanza, emergendo dalla base secondo tre soluzioni di utilizzo differenti: Full View (schermo interamente dispiegato in formato 16:9), Line View (per mostrare solo alcune informazioni come il meteo, l’autore e il brano musicale in riproduzione, suoni e luci di atmosfera, photogallery) e Zero View (schermo totalmente inserito nella base per ascoltare musica, radio, ecc.).

Modalità Line View, Zero View e Full View del Tv LG Signature OLED R
Modalità Line View, Zero View e Full View del Tv LG Signature OLED R

Signature OLED R eredita dai migliori TV LG le tecnologie più avanzate come i pixel autoilluminanti, il processore α9 Gen 4 con AI, il Dolby Vision IQ, la Filmmaker Mode, la Barra Launcher Intelligente (con auto-riordino) e 4 porte HDMI 2.1. Per ulteriori informazioni su prezzo e modalità di acquisto potete contattare un consulente LG.

Ambient Mode e Art Gallery anche sui Tv “low-cost”

Se il vostro budget non è sufficiente per acquistare uno dei modelli appena visti, potete sempre accontentarvi di soluzioni più economiche come le funzionalità Ambient Mode, Art Gallery, Art Mode e Gallery Mode, disponibili su tantissimi televisori, anche di fascia media e medio-bassa.

Samsung Ambient Mode+
Samsung Ambient Mode+

La loro funzione è di trasformare il Tv LCD, QLED oppure OLED in un’opera d’arte classica o moderna, visualizzare schemi, disegni o semplici informazioni come l’orologio e il meteo, decorare il salotto oppure mimetizzare lo schermo con lo stesso colore e stile della parete.

LG Gallery Mode
LG Gallery Mode

I migliori risultati si ottengono quando le cornici sono molto sottili, lo schermo ad alta risoluzione (minimo 4K) e di ottima qualità (es.: QLED, QNED, NanoCell, OLED).

I televisori OLED LG Gallery Design delle serie G1 e GX6 (es.: OLED77G16, OLED65G16, OLED55G16, OLED77GX6, OLED65GX6 e OLED55GX6) possono visualizzare anche i contenuti della piattaforma Art Stream di Sedition che comprende oltre 4000 opere realizzate da più di 900 artisti di fama mondiale.

Art Stream by Sedition
Art Stream by Sedition

Piedistallo da pavimento, un tocco di stile a meno di 200 euro

Altra soluzione elegante e non eccessivamente costosa sono i supporti da pavimento compatibili con il proprio televisore, sia come optional per uno specifico modello o gamma, sia aftermarket universale.

LG propone alcune versioni di Gallery Stand adatti sia ai TV NanoCell delle serie 75, 77, 80, 85, sia agli OLED con supporto VESA 300×300 e 300×200 (es.: FS21GB per modelli A1, A2, B1, B2, C1, C2, G2 e G2 da 55 o 65 pollici).

LG Gallery Stand FS21GB
LG Gallery Stand FS21GB

Lo Studio Stand VG-SESA11K di Samsung è invece compatibile con numerosi televisori da 55 e 65 pollici come i QLED e i più economici Crystal LCD UHD.

Samsung Studio Stand VG-SESA11K
Samsung Studio Stand VG-SESA11K

Design TV: ecco le nostre proposte

Per aiutarvi a scegliere il televisore da design più adatto ai vostri gusti e al budget a disposizione abbiamo selezionato quattro modelli Ultra HD da 43 a 85 pollici.

Leggi tutti i nostri articoli sui televisori

B&O BEOVISION Contour

  • Prezzo indicativo: a partire da 6.300 euro
  • Display: 4K OLED da 48 o 55 pollici
  • Retroilluminazione:
  • HDR: HLG, HDR10, HDR10 Pro, Dolby Vision IQ
  • Audio: 11 canali (e amplificatori) con Dolby Atmos
  • Smart Tv: webOS
  • Prese HDMI: 5 (v 2.0/2.1)
  • Prese USB: 2
  • Dimensioni (LxAxP – 48” con stand da pavimento opzionale): 1112×1135×382 mm
  • Extra: scelta personalizzata di colori e materiali, audio Beosound Stage, AirPlay2, DLNA, Beolink Multiroom, Deezer, TuneIn, Bluetooth e Wi-Fi

Beovision Contour è il modello più economico della gamma TV B&O, disponibile in due diversi polliciaggi (48” o 55”) entrambi con pannello OLED 4K prodotto da LG.

Oltre al design, alla qualità dei materiali (alluminio, legno e tessuto) e alle finiture maniacali, può essere personalizzato con una varietà di tessuti per gli altoparlanti e opzioni di colore per la cornice.

Gli undici altoparlanti (con altrettanti amplificatori) offrono un suono potente, ricco di sfumature e avvolgente grazie alle tecnologie Beosound Stage e Dolby Atmos. Da segnalare anche le tre opzioni di installazione: staffa da parete, stand da tavolo oppure da pavimento con colori abbinati e rotazione a 180° su entrambi i lati.

LOEWE Bild i

  • Prezzo indicativo: a partire da 2.899 euro
  • Display: 4K OLED da 48, 55 o 65 pollici
  • Retroilluminazione:
  • HDR: HLG, HDR10, Dolby Vision
  • Audio: 2.0 canali da 20 watt (soundbar Klang Bar I opzionale)
  • Smart Tv: Loewe os7
  • Prese HDMI: 4 (v 2.0)
  • Prese USB: 4
  • Dimensioni (LxAxP – solo schermo 48”): 1077×654×640 mm
  • Extra: processore NT7, HDD Loewe dr+ da 1TB con PVR, internet app, Miracast, compatibile Alexa, Bluetooth e Wi-Fi

Disponibile con pannelli OLED da 48, 55 e 65 pollici, la serie Bild i adotta il nuovo telaio SL7, il processore NT7 e la piattaforma Smart TV os7 per prestazioni audio/video e multimediali di alto livello.

Supporta le tecnologie Dolby Vision e Dolby Atmos, le funzioni gaming HFR e ALLM, quattro ingressi HDMI (purtroppo solo 2.0b) e altrettante USB (2.0 e 3.0). Integra anche un hard disk da 1TB con funzioni di registrazione e timeshift (Media+).

Si comanda anche via app (iOS/Android), è compatibile con Alexa e supporta varie modalità di installazione (tavolo, parete, pavimento – floor stand flex e floor 2 celing – palo da pavimento a soffitto). La scheda tecnica è disponibile qui.

LG OLED Evo G2 Gallery Edition

  • Prezzo indicativo: a partire da 2.499 euro
  • Display: 4K OLED da 55, 65 o 77 pollici
  • Retroilluminazione:
  • HDR: HLG, HDR10, HDR10 Pro, Dolby Vision IQ
  • Audio: 4.2 canali da 60 watt
  • Smart Tv: webOS 22
  • Prese HDMI: 4 (v 2.2)
  • Prese USB: 3
  • Dimensioni (LxAxP – 65” con base tavolo): 1441×878×245 mm
  • Extra: processore α9 Gen 5 4K con AI, Brightness Booster Max, AI Picture/Sound Pro, LG ThinQ, compatibile Google/Alexa, AirPlay2, Apple HomeKit, Filmmaker Mode, 4K HFR, AI Acoustic Tuning, NVIDIA G-Sync, AMD FreeSync, VRR, ALLM, Game Optimizer, Dolby Vision for Gaming 4K 120Hz, cloud gaming, Art Gallery, bollino LaTivù4K

La nuova serie G2 OLED EVOGallery Edition” introduce la tecnologia Brightness Booster Max che incrementa del 30% la luminosità rispetto agli OLED 2021.

Il processore α9 Gen5 con intelligenza artificiale analizza ogni singolo fotogramma, esalta gli oggetti in primo piano rispetto a quelli sullo sfondo, dona profondità alle immagini e genera colori vivaci e realistici (Dynamic Tone Mapping PRO con 5000 zone di rilevamento).

Le quattro porte HDMI 2.1 supportano qualsiasi sorgente, comprese quelle gaming grazie al tempo di risposta di soli 0,1 ms (grey-to-grey) e alle tecnologie NVIDIA G-Sync, AMD FreeSync Premium, VRR e Dolby Vision 4K 120Hz.

Da segnalare anche la funzione Art Gallery per foto, dipinti ed altri contenuti personalizzati o disponibili su internet, la staffa a parete zero-gap di serie e il Gallery Stand opzionale (solo versioni da 55 e 65 pollici).

SAMSUNG The Frame 2022

  • Prezzo indicativo: a partire da 1.099 euro
  • Display: 4K QLED da 43, 50, 55, 65, 75 o 85 pollici
  • Retroilluminazione: Supreme UHD Dimming
  • HDR: HLG, HDR10+
  • Audio: 2.0/2.0.2 canali da 20-40 watt
  • Smart Tv: Tizen
  • Prese HDMI: 4
  • Prese USB: 2
  • Dimensioni (LxAxP): vedi qui
  • Extra: processore Quantum 4K, Quantum HDR, Filmmaker Mode, Adaptive Sound+, Q-Symphony, OTS, Game Motion Plus, ALLM, slot CI+ 1.4 ECP, Multiview, sensore di movimento, Art Mode, Art Store, My Photo, Matte Display, cornice personalizzabile, One Connect Box con cavo One Invisible Connection, Studio Stand opzionale (50”…65”), supporto girevole opzionale (43”…65”), staffa muro Slim Fit inclusa, staffa muro girevole opzionale (43”…65”)

The Frame è stato il primo televisore di design a debuttare sul mercato italiano, un esercizio di stile che si è rilevato tanto vincente da essere rinnovato nel corso degli anni fino all’attuale MY2022.

Nonostante le sue dotazioni tecnologiche siano del tutto simili a quelle di altri TV Samsung QLED (processore Quantum 4K, HDR10+, Filmmaker Mode, doppio tuner DTT/SAT con ECP 1.4, ecc.), può trasformarsi in un’oggetto d’arredamento grazie alle cornici magnetiche intercambiabili (bianca, marrone, beige, teak), al nuovo trattamento antiriflesso (Matte Display) e alla Art Mode che mostra sullo schermo QLED 4K dipinti, disegni e fotografie quando il televisore non viene utilizzato e il sensore di movimento rileva una presenza nella stanza.

È posizionabile a muro con la staffa Slim Fit, su mobile ed anche a pavimento con lo Studio Stand opzionale (solo 50, 55 e 65 pollici).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php