<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home TV Digitale terrestre In prova: centralini DTT Emme Esse APG e White Line con switch...

In prova: centralini DTT Emme Esse APG e White Line con switch 4G-5G

I centralini Emme Esse delle serie APG e White Line sono la soluzione perfetta durante le fasi di fasi di pre e post switch-off (spegnimento banda UHF 700 MHz) grazie al doppio filtro 4G+5G con commutatore. Disponibili in varie versioni da esterno (palo) o interno auto-alimentate, si distinguono per l’elevato rapporto segnale/rumore, l’eccellente separazione tra gli ingressi e il livello di uscita fino a 118 dBµV adatto anche a piccoli condomini.

In questa fase dello switch-off del digitale terrestre, con i mux televisivi in banda UHF 700 MHz che vengono progressivamente spostati nell’intervallo 490-694 MHz, gli installatori devono affrontare una scelta difficile quando i clienti chiedono di installare un nuovo impianto oppure sistemare quello vecchio.

Mentre in alcuni regioni e province (come Sardegna, Valle d’Aosta, parte del Piemonte e della Lombardia) il refarming è già avvenuto e la banda UHF 700 MHz è stata completamente liberata, in tutte le altre è ancora in corso o nemmeno iniziato perché bisognerà attendere i prossimi mesi come stabilito dalla roadmap del MISE.

Calendario del refarming UHF 700 MHz

Se lo spostamento dei mux è già avvenuto, l’installatore può scegliere già antenne e centralini già tarati sulle nuove frequenze (qui le nostre FAQ). In caso contrario può scegliere tra due diverse opzioni che, tuttavia, comportano la perdita di alcuni canali oppure ulteriori interventi tecnici a breve termine.

Centralini 5G Ready o 4G Ready?

La prima opzione consiste nell’installare antenne e centralini 4G Ready così da permettere al cliente di vedere, fino alla data del refarming, tutti i canali DTT. Dal prossimo luglio, però, l’accensione dei primi ponti 5G potrebbe disturbare la ricezione televisiva e richiedere nuovamente l’intervento dell’antennista per l’installazione di un filtro 5G.

La seconda opzione consiste invece nell’utilizzare antenne e centralini 5G Ready che però “tagliano” le frequenze in banda UHF 700 MHz impedendo la ricezione dei canali Tv e radio che devono ancora essere spostati.

Situazione banda UHF 2022 e compatibilità centralini Tv
Situazione banda UHF 2022 e compatibilità centralini Tv

Esiste anche una terza opzione che però riguarda solo i centralini di nuova generazione “ibridi” come gli APG e White Line dell’azienda bresciana Emme Esse che abbiamo scelto per questo test per la loro versatilità e le performance elettriche.

Doppio filtro 4G+5G con commutatore manuale

Una delle tante caratteristiche e dotazioni di questi modelli, sicuramente la più utile e “geniale”, è il doppio filtro 4G+5G integrato, selezionabile a piacere con un semplice commutatore. Grazie a questa soluzione è possibile utilizzarli sia prima che dopo il refarming con un semplice intervento dell’antennista (pochi minuti di lavoro) e senza perdere alcun canale DTT in attesa del refarming.

Filtro 4G-5G selezionabile nei centralini Emme Esse 4G-5G

Se il deviatore si trova nella posizione “4G”, il filtro integrato manterrà attive tutte le frequenze attualmente utilizzate dai mux DTT prima del refarming (470-790 MHz), senza quindi perdere alcun canale Tv/radio. Inoltre abbatterà tutte le frequenze oltre i 790 MHz occupate dai ripetitori mobili 4G per evitare che disturbino la ricezione televisiva.

Se, invece, il deviatore è in posizione “5G”, il filtro attenuerà le frequenze UHF tra i 694 MHz e i 790 MHz che sono già state liberate in base al calendario del refarming (Sardegna, Valle d’Aosta, ecc.). Dal prossimo luglio, inoltre, impedirà che le interferenze generate dai ripetitori 5G appena accesi possano disturbare gli ultimi canali della “nuova banda UHF” (470-694 MHz).

Grafico taglio filtro centralini Tv Emme Esse 4G-5G Ready
Grafico filtro frequenze 700-800 MHz dei centralini Tv Emme Esse 4G-5G Ready

Un solo centralino per tutte le esigenze

I centralini Emme Esse con commutatore 4G-5G offrono molti vantaggi per gli installatori, sia di tipo logistico (un solo prodotto per le zone dove il refarming è già avvenuto, è in corso o avverrà nei prossimi mesi) che economico (l’acquisto di grandi quantità dello stesso prodotto consente di ottenere sconti maggiori dal rivenditore di fiducia).

Altro vantaggio è la semplicità e la rapidità dell’intervento in fase “post refarming”, quando basterà spostare il commutatore dalla posizione 4G alla 5G per ottimizzare le prestazioni del centralino senza doverlo sostituire o ritarare.

Gamma APG: sei modelli da 1 a 4 ingressi

Centralino Emme Esse 83523TS
Centralino Emme Esse 83523TS

Centralino Emme Esse 83515TS
Centralino Emme Esse 83515TS

La gamma APG LTE Free 4G/5G comprende sei diversi centralini di miscelazione e amplificazione da palo, tutti dotati di doppio filtro 4G+5G e commutatore facilmente accessibile. I vari modelli si differenziano per il numero di ingressi (1, 2, 3 o 4 – LOG, Banda VHF III, UHF larga banda, UHF IV, UHF V), il guadagno, il livello di uscita e la figura di rumore.

Specifiche tecniche centralini Emme Esse APG 4G-5G
Specifiche tecniche centralini Emme Esse APG 4G-5G

Come si evince dalla tabella, la regolazione del guadagno (con nuovo chip a basso rumore) è indipendente per ogni ingresso e varia tra 0 e 20 dB per tutti i modelli. Su richiesta, le versioni compatibili possono essere fornite anche con la personalizzazione del taglio di banda UHF IV e V.

Fino a 116 dBμV di uscita, rapporto C/N ottimale e telealimentazione indipendente

Il livello di uscita è compreso tra 112 (VHF) e 116 dBμV (UHF), un valore di tutto rispetto anche per piccoli impianti condominiali con molte prese utente, con una eccellente linearità su tutta la banda amplificata.

Centralino Emme Esse 83520TS
Centralino Emme Esse 83520TS

I centralini APG si distinguono anche per l’eccellente separazione tra gli ingressi e l’elevato rapporto segnale/rumore, l’efficace schermatura garantita dalla meccanica con corpo in pressofusione (ovviamente con connettori F) e per la telealimentazione attivabile da ciascun ingresso tramite dip-switch.

Il guscio in plastica antiurto protegge il centralino da calore, sporcizia, pioggia, neve e umidità, migliorando le prestazioni elettriche e l’affidabilità nel tempo. La staffa posteriore per il fissaggio a palo è realizzata in metallo.

Gamma White Line: tre modelli da 3 o 4 ingressi

Se il centralino da sostituire o installare ex-novo deve essere installato in luoghi interni protetti da pioggia e umidità, la scelta ricade sulla gamma White Line LTE Free 4G/5G che comprende tre modelli sempre dotati di doppio filtro 4G+5G e commutatore.

Centralino Emme Esse 83519AS
Centralino Emme Esse 83519AS

Centralino Emme Esse 83521AS
Centralino Emme Esse 83521AS

Questi centralini autoalimentati da rete 220Vac (o telealimentazione opzionale indipendente tramite jumper interni) ripropongono le stesse caratteristiche tecniche e funzionalità dei modelli da palo come le regolazioni di guadagno separate per ogni singolo ingresso (3 o 4 a seconda del modello), la bassa figura di rumore (2-6 dB) e il livello di guadagno (20-30 dB).

Specifiche tecniche centralini Emme Esse White Line 4G-5G
Specifiche tecniche centralini Emme Esse White Line 4G-5G

Fino a 118 dBμV, taglio di banda personalizzabile e bassi consumi

Il livello di uscita è compreso tra 112 (VHF) e 118 dBμV per coprire la maggior parte delle esigenze di abitazioni singole, multifamiliari, piccole palazzine e condomini.

Centralino Emme Esse 83520AS
Centralino Emme Esse 83520AS

Anche per la gamma White Line LTE Free 4G/5G è possibile richiedere la personalizzazione del taglio di banda UHF IV e V.

L’alimentatore switching assicura un’elevata efficienza (che si traduce in bassi consumi energetici – solo 2,2 watt) e produce una tensione costante esente da spurie che potrebbero compromettere le prestazioni elettriche in fase di miscelazione e amplificazione.

Il corpo del centralino è realizzato in pressofusione e protetto da un guscio esterno in plastica anti-urto di colore bianco. Per ulteriori informazioni di carattere tecnico vi invitiamo a contattare l’ufficio tecnico Emme Esse all’indirizzo mail assistenza@emmeesse.it.

Leggi tutti i nostri articoli su Emme Esse

Centralini Emme Esse LTE Free 4G/5G: scheda prodotto

IL NOSTRO VERDETTO

I nuovi centralini Emme Esse APG e White Line LTE Free con doppio filtro 4G/5G sono la risposta alle esigenze degli antennisti che, in questo delicato momento, devono affrontare l’installazione di nuovi impianti o il rifacimento di quelli vecchi.

Il commutatore 4G/5G li rende particolarmente versatili in qualunque momento, regione e provincia italiana, senza il rischio di trovarsi un prodotto inadatto prima del refarming o, ancor peggio, già obsoleto quando tutti i mux DTT saranno stati spostati sulla nuova banda UHF.

Oltre al doppio filtro abbiamo apprezzato l’ampia varietà di ingressi antenna (numero e tipologia), l’eccellente separazione tra gli ingressi, l’ottimo rapporto/segnale rumore e la buona linearità su tutta la banda amplificata con un livello massimo adeguato anche ai piccoli condomini. I consumi energetici si mantengono molto bassi (solo 160-180mA a 12Vcc e 2,2 watt a 220Vca) grazie all’elevata efficienza della componentistica elettronica.

L’attenzione di Emme Esse verso i particolari si evidenzia anche nella qualità dei materiali e della progettazione dello chassis e del guscio esterno che, nei modelli APG, protegge il centralino dalle intemperie.

PREZZI – Su richiesta – info@emmeesse.it

INFO – https://www.emmeesse.it/amplificatori-tv

PRO E CONTRO
+ Doppio filtro 4G-5G con commutatore meccanico
+ Attenuatori a basso rumore indipendenti per ogni ingresso
+ Nuovo chip di amplificazione e miscelazione ad alte prestazioni
+ Elevato rapporto segnale/rumore
+ Separazione tra gli ingressi ottimale
+ Possibilità di personalizzazione del taglio di banda UHF IV e V
+ Uscita massima fino a 116/118 dBμV con eccellente linearità su tutta la banda amplificata
+ Idonei per impianti di abitazioni singole, multiple e piccoli condomini
+ Vari modelli da 1 a 4 ingressi per ogni esigenza e impianto
+ Guscio esterno di protezione ad elevata resistenza con coperchio e guide passacavo (modelli APG)
+ Alimentatore switching a bassi consumi (modelli White Line)
+ Telealimentazione attivabile da ciascun ingresso
+ Corpo in pressofusione
+ Soluzione economica, pratica e versatile per le installazioni in periodi di pre e post switch-off
+ Nessun rischio di obsolescenza
+ Progettati e costruiti in Italia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php